Archivi tag: mistero

Non è una luna, è una stazione spaziale… parte 1

Nella vita se ne sentono tante, ma lo sapevate che la Luna è in realtà una gigantesca e antichissima astronave aliena grazie alla quale è possibile controllare (e assorbire) il nostro spirito vitale? No???

una romantica macchina di morte e distruzione
una romantica macchina di morte e distruzione

Bagianate probabilmente, ma studiamo alcune particolari anomalie:
+Presenza di terremoti, magari causati da enormi ingranaggi al suo interno (caratteristica unica di Luna e del pianeta Terra in tutto il Sistema Solare)
+Certe rocce lunari sono più antiche di qualsiasi roccia sulla Terra
+Certi crateri sono troppo poco profondi in relazione al loro diametro, come se fossero degli hangar scavati nella roccia e mimetizzati
+La Luna mostra sempre la stessa faccia al pianeta, quasi a voler nascondere ciò che accade dall’altro lato

la luna di Saturno, Mimas, assomiglia molto di più alla morte nera che la nostra Luna
ciononostante la luna di Saturno, Mimas, assomiglia molto di più alla morte nera che la nostra Luna

E questo solo per restare prettamente in ambito geologico e astronomico. Infatti basta pensare alle miriadi di cospirazioni sulle missioni Apollo. Certe parlano di artefatti UFO e città rinvenuti dagli astronauti e tenute sotto segreto militare (gli astronauti sono praticamente sempre dei piloti militari “maggiorati”, tenuti ad obbedire agli ordini)

buzz aldrin ha rotto questo silenzio negli ultimi anni parlando apertamente di UFO e un enorme obelisco sulla luna di Marte: Phobos
Buzz Aldrin ha rotto questo silenzio negli ultimi anni parlando apertamente di UFO e un enorme obelisco sulla luna di Marte: Phobos

Che la NASA abbia scoperto qualcosa di così sconvolgente sul nostro satellite da abbandonare ogni tentativo di missione con equipaggio umano??

Alcuni video ufo spettacolari

Oggi lasceremo che siano le immagini a parlare, con alcuni dei video più interessanti di avvistamenti UFO.

Il primo video è ormai un classico. Turisti in elicottero sopra Manhattan individuano un disco volante nascosto dietro le Torri Gemelle (è stato girato nel 2000) quello che succede dopo è una delle sequenze più mozzafiato della storia degli avvistamenti UFO video.

Peccato che la provenienza di questo filmato sia il canale di fantascienza SyFi, il che potrebbe renderlo solo una campagna di marketing ben orchestrata.

Storia ben diversa è quest altro video girato dalla NASA nel 96 durante il tentativo fallito di installare un satellite con un tether (cavo di rame e kevlar) di 20 km. Verso la fine dell’operazione di srotolamento dallo shuttle Columbia, il tether si è rotto iniziando a fluttuare nello spazio. Ed è qui che centinaia di oggetti con forme discoidali fanno il loro ingresso in scena, come a studiare il curioso fenomeno. (magari causato proprio da loro). Questo video è ritenuto uno dei più solidi in quanto a prove di UFO residenti nell’orbita bassa del pianeta. Gli scettici descrivono quello che vedono con particelle di polvere e detriti sospesi nello spazio e colpite dalla luce del sole in modo particolare.

Misteri in antartide

Se c’è un posto nel nostro pianeta che ancora lascia spazio alla fantasia in quanto esplorato solo in una piccolissima percentuale, questo è il continente Antartico!

peggio di Hoth
peggio di Hoth

Fantasia a parte sono molte le cose interessanti che avvengono in questi luoghi desolati e ghiacciati, decine di campi base scientifici fanno rilevamenti e esperimenti di ogni tipo come quello del lago Vostok, un lago sotto la superficie del ghiaccio grande più di tutto l’Abruzzo. Fonti non confermate informano di rilevamenti sonar effettuati sul fondale che hanno mostrato la presenza di un enorme anomalia di forma regolare, forse una città o una base aliena!

"quando lo diremo in giro ci prenderanno per pazzi"
“quando lo diremo in giro ci prenderanno per pazzi”

E a proposito di basi aliene come dimenticare l’episodio della forza navale dell’ammiraglio Byrd, mandata durante la seconda guerra mondiale a fermare i nazisti (con la scusa ufficiale di cercare carbone e altre risorse) che si stavano stabilendo in Antartide e che ha dovuto ritirarsi dopo l’incontro con velivoli talmente sofisticati (e aggressivi) da spaventare un’intera flotta degli Stati Uniti d’America!

"fuori dai nostri cieli!"
“fuori dai nostri cieli!”

Le storie che legano alieni, nazisti, popoli del centro della Terra e il continente antartico e i misteri che avvolgono questo lato ghiacciato e dimenticato del pianeta sono innumerevoli, quindi aspettatevi molti articoli a riguardo!

Aeroporti del passato linee di nazca

I cerchi nel grano non sono l’unica forma d’arte misteriosa che occupa grandi spazi con disegni più o meno complicati. Infatti da secoli sono presenti in Perù disegni e figure nel suolo sassoso, le Linee di Nazca.

Una delle figure, visibili solo da decine e centinaia metri d'altezza
una delle figure, visibili solo da decine e centinaia metri d’altezza in volo o dalle colline circostanti

Presenti da prima del XV secolo queste linee create spostando i sassi rossicci e mostrando il terreno bianco sottostante, sono protagoniste di molte leggende. Una di queste vuole che questi giganteschi scarabocchi siano dei segni per permettere agli dei del cielo di ritrovare il loro popolo. Che si stia parlando di alieni che hanno aiutato in tempi remoti i villaggi di queste montagne?

magari non solo una leggenda
magari non solo una leggenda

Oltre ai disegni sono presenti linee che corrono dritte per kilometri proprio come se fossero piste d’atterraggio.

"UFO 426 avete il permesso di atterrare sulla pista 1!"
“UFO 426 avete il permesso di atterrare sulla pista 1!”

Mistero solare 2012

Per molti il 2012 si è rivelato deludente in quanto nessun evento cataclismatico ha colpito il pianeta Terra. (apparte Gangnam Style che ha raggiunto 1 miliardo di visualizzazioni su Youtube il 21/12/2012; incredibile!)

reperto archeologico maya non identificato
reperto archeologico maya non identificato

Nel mese di Marzo 2012 di cose strane ne sono successe, però sul sole! Prima un’enorme sfera scura si è avvicinata alla nostra stella causando un vortice che assomiglia a un mulinello nell’acqua, dopodichè un triangolo grande come tutta la parte visibile del sole è apparso nelle immagini satellitari di tutte le telecamere SOHO.

immagine SOHO che ritrae il triangolo
immagine SOHO che ritrae il triangolo

Magari non ce ne siamo accorti e qualcosa di  davvero incredibile è successo nel 2012.

Ecco i video compositi dell’evento: 1 e 2

Piedone, questo sconosciuto

Gli avvistamenti del famigerato Piedone (Big Foot), vanno avanti sin dai tempi più antichi. Fu infatti Marco Polo uno dei primi a descriverne uno nelle sue raccolte di viaggi.

istantanea di uno degli avvistamenti video più famosi
istantanea di uno degli avvistamenti video più famosi

Le caratteristiche principali sono molte e non sempre sono tutte presenti alla stessa volta. Grossi piedi che lasciano orme profonde nel terreno, pelo spesso che ricopre interamente il corpo, posizione eretta e deambulazione simile a quella umana, compare nelle foreste delle montagne, o nel caso dello Yeti vicino le grotte della cima.

"una taglia 59 grazie"
“una taglia 59 grazie”

Alcune delle teorie più interessanti ritengono i Piedoni delle creature mistiche della 4a dimensione in grado cioè di apparire e scomparire immediatamente senza lasciare traccia. Una scusa conveniente per giustificare gli avvistamenti approssimativi. Ma anche una realtà teorica che potrebbe aiutarci nei nostri viaggi spaziali (iperspazio).

Cerchi nel grano in italia

Ecco alcune foto di cerchi nel grano ritrovati in Italia.

Robella,Asti, 30 Giugno 2013
Robella,Asti, 30 Giugno 2013

I cerchi nel grano sono formazioni che compaiono misteriosamente nella notte. Sono create piegando in maniera alternata le piante, in alcuni casi (quelli ritenuti “autentici”) le piante piegate non sono danneggiate in alcun modo e presentano lievi emissioni di radiazioni alfa.

Poirino, Torino, Giugno 2014
Poirino, Torino, Giugno 2014

Chi sia a creare questi disegni giganti non sì sa, tra le teorie possibili spiccano: burloni, il diavolo, alieni, abitanti dal centro della Terra, spiriti energetici, satelliti che testano armi a microonde.

Santena, Torino, 17 Giugno 2012
Santena, Torino, 17 Giugno 2012
Fabbrico, Reggio Emilia, 2012
Fabbrico, Reggio Emilia, 2012

Uomini in nero

C’è molta confusione quando si parla di Uomini in Nero (Men in Black) in quanto essi si presentano come agenti governativi che investigano su casi top secret, nonostante i loro stessi incontri avvengano in situazioni paranormali.

connessi ai fenomeni UFO gli Uomini in Nero appaiono dal nulla in macchine nere dall'aspetto datato
connessi ai fenomeni UFO gli Uomini in Nero appaiono dal nulla in macchine nere dall’aspetto datato

Avviene più di una volta infatti che la loro auto compaia dal nulla davanti alle case di persone coinvolte in avvistamenti UFO. Una volta presentati e accertata la versione dei testimoni, i Men in Black consigliano con velate minacce di mantenere la bocca chiusa sui fatti.

le caratteristiche del viso sono davvero impressionanti
le caratteristiche del viso sono davvero impressionanti

Uno degli aspetti più interessanti è che nella maggiorparte dei casi questi individui vengono descritti come estremamente pallidi dai tratti molto squadrati e addirittura con il viso coperto di scaglie!

Che ci sia una connessione con gli alieni rettiliani, che le voci del web danno come la vera forza oscura dietro gli eventi cospirativi sulla Terra?

 

Suoni dal cielo in tutto il mondo

Da un paio d’anni a questa parte dei misteriosi rumori sono stati sentiti un pò dappertutto nel mondo (anche in Italia). Questi suoni metallici e scuri inondano il cielo è sono udibili per intere città.
Ecco uno dei primi casi riscontrati in rete.

Ma non è l’unico evento recente infatti suoni come questi sono stati registrati dal Kazakistan agli Stati Uniti, la natura di questi rumori rimane sconosciuta e nessuna teoria è stata elaborata, se non che si tratta di suoni causati da giganteschi slittamenti sotto la crosta terrestre. Che si tratti della prova dell’inversione dei poli magnetici?!?

L’uomo falena il mistero irrisolto

Nell’ambito della criptozoologia pochi esseri, come Yeti, Piedoni, Chupacabras e  il mostro di Lochness, condividono la stessa fama dell’uomo Falena.

bufala o terrificante realtà
bufala o terrificante realtà?

Il primo avvistamento (incerto) fu quello di una madame Inglese che nel 1936 avvistò un “uomo diavolo”, alto e nero. Il caso fu archiviato come il delirio di una folle nonostante le ferite inferte dalla bestia (ritenute autoinflitte) e alcuni casi simili nei giorni seguenti.

ricostruzione realistica delle fattezze dell'uomo falena
ricostruzione realistica delle fattezze dell’uomo falena

Nel 1966 iniziano a registrarsi vari casi in West Virginia: 5 uomini in un cimitero di notte hanno assistito attoniti al volo di un gigante alato, con occhi rossi di fuoco tra gli alberi, insieme alla presenza di fulmini globulari. In tutto l’anno successivo furono numerosi gli avvistamenti e gli attacchi alle persone da parte di questa arcana creatura volante, finchè nel Dicembre 1967 il crollo del ponte Silver Bridge ne decreta la scomparsa.

gli attacchi feroci di una creatura minacciosa
gli attacchi feroci di una creatura minacciosa

Tuttora ci sono a volte sporadici avvistamenti soprattutto nelle comunità rurali… Il caso è ancora aperto!