Archivi tag: alieni

Non è una luna, è una stazione spaziale… parte 1

Nella vita se ne sentono tante, ma lo sapevate che la Luna è in realtà una gigantesca e antichissima astronave aliena grazie alla quale è possibile controllare (e assorbire) il nostro spirito vitale? No???

una romantica macchina di morte e distruzione
una romantica macchina di morte e distruzione

Bagianate probabilmente, ma studiamo alcune particolari anomalie:
+Presenza di terremoti, magari causati da enormi ingranaggi al suo interno (caratteristica unica di Luna e del pianeta Terra in tutto il Sistema Solare)
+Certe rocce lunari sono più antiche di qualsiasi roccia sulla Terra
+Certi crateri sono troppo poco profondi in relazione al loro diametro, come se fossero degli hangar scavati nella roccia e mimetizzati
+La Luna mostra sempre la stessa faccia al pianeta, quasi a voler nascondere ciò che accade dall’altro lato

la luna di Saturno, Mimas, assomiglia molto di più alla morte nera che la nostra Luna
ciononostante la luna di Saturno, Mimas, assomiglia molto di più alla morte nera che la nostra Luna

E questo solo per restare prettamente in ambito geologico e astronomico. Infatti basta pensare alle miriadi di cospirazioni sulle missioni Apollo. Certe parlano di artefatti UFO e città rinvenuti dagli astronauti e tenute sotto segreto militare (gli astronauti sono praticamente sempre dei piloti militari “maggiorati”, tenuti ad obbedire agli ordini)

buzz aldrin ha rotto questo silenzio negli ultimi anni parlando apertamente di UFO e un enorme obelisco sulla luna di Marte: Phobos
Buzz Aldrin ha rotto questo silenzio negli ultimi anni parlando apertamente di UFO e un enorme obelisco sulla luna di Marte: Phobos

Che la NASA abbia scoperto qualcosa di così sconvolgente sul nostro satellite da abbandonare ogni tentativo di missione con equipaggio umano??

Alcuni video ufo spettacolari

Oggi lasceremo che siano le immagini a parlare, con alcuni dei video più interessanti di avvistamenti UFO.

Il primo video è ormai un classico. Turisti in elicottero sopra Manhattan individuano un disco volante nascosto dietro le Torri Gemelle (è stato girato nel 2000) quello che succede dopo è una delle sequenze più mozzafiato della storia degli avvistamenti UFO video.

Peccato che la provenienza di questo filmato sia il canale di fantascienza SyFi, il che potrebbe renderlo solo una campagna di marketing ben orchestrata.

Storia ben diversa è quest altro video girato dalla NASA nel 96 durante il tentativo fallito di installare un satellite con un tether (cavo di rame e kevlar) di 20 km. Verso la fine dell’operazione di srotolamento dallo shuttle Columbia, il tether si è rotto iniziando a fluttuare nello spazio. Ed è qui che centinaia di oggetti con forme discoidali fanno il loro ingresso in scena, come a studiare il curioso fenomeno. (magari causato proprio da loro). Questo video è ritenuto uno dei più solidi in quanto a prove di UFO residenti nell’orbita bassa del pianeta. Gli scettici descrivono quello che vedono con particelle di polvere e detriti sospesi nello spazio e colpite dalla luce del sole in modo particolare.

Misteri in antartide

Se c’è un posto nel nostro pianeta che ancora lascia spazio alla fantasia in quanto esplorato solo in una piccolissima percentuale, questo è il continente Antartico!

peggio di Hoth
peggio di Hoth

Fantasia a parte sono molte le cose interessanti che avvengono in questi luoghi desolati e ghiacciati, decine di campi base scientifici fanno rilevamenti e esperimenti di ogni tipo come quello del lago Vostok, un lago sotto la superficie del ghiaccio grande più di tutto l’Abruzzo. Fonti non confermate informano di rilevamenti sonar effettuati sul fondale che hanno mostrato la presenza di un enorme anomalia di forma regolare, forse una città o una base aliena!

"quando lo diremo in giro ci prenderanno per pazzi"
“quando lo diremo in giro ci prenderanno per pazzi”

E a proposito di basi aliene come dimenticare l’episodio della forza navale dell’ammiraglio Byrd, mandata durante la seconda guerra mondiale a fermare i nazisti (con la scusa ufficiale di cercare carbone e altre risorse) che si stavano stabilendo in Antartide e che ha dovuto ritirarsi dopo l’incontro con velivoli talmente sofisticati (e aggressivi) da spaventare un’intera flotta degli Stati Uniti d’America!

"fuori dai nostri cieli!"
“fuori dai nostri cieli!”

Le storie che legano alieni, nazisti, popoli del centro della Terra e il continente antartico e i misteri che avvolgono questo lato ghiacciato e dimenticato del pianeta sono innumerevoli, quindi aspettatevi molti articoli a riguardo!

Aeroporti del passato linee di nazca

I cerchi nel grano non sono l’unica forma d’arte misteriosa che occupa grandi spazi con disegni più o meno complicati. Infatti da secoli sono presenti in Perù disegni e figure nel suolo sassoso, le Linee di Nazca.

Una delle figure, visibili solo da decine e centinaia metri d'altezza
una delle figure, visibili solo da decine e centinaia metri d’altezza in volo o dalle colline circostanti

Presenti da prima del XV secolo queste linee create spostando i sassi rossicci e mostrando il terreno bianco sottostante, sono protagoniste di molte leggende. Una di queste vuole che questi giganteschi scarabocchi siano dei segni per permettere agli dei del cielo di ritrovare il loro popolo. Che si stia parlando di alieni che hanno aiutato in tempi remoti i villaggi di queste montagne?

magari non solo una leggenda
magari non solo una leggenda

Oltre ai disegni sono presenti linee che corrono dritte per kilometri proprio come se fossero piste d’atterraggio.

"UFO 426 avete il permesso di atterrare sulla pista 1!"
“UFO 426 avete il permesso di atterrare sulla pista 1!”

Il dna rettiliano nella classe dirigente

Come precedentemente lasciato intendere, sono molte le cospirazioni che danno al comando delle potenze della Terra alieni rettiliani mutaforma.

tra le famiglie ritenute "rettiliani" la famiglia di presidenti e petrolieri Bush
tra le famiglie ritenute “rettiliani” la famiglia di presidenti e petrolieri Bush

Presidenti, papi e persino la regina d’Inghilterra sono ritenuti a seconda della cospirazione alieni, o umani con dna affine a quello alieno. Questo unito a una serie di sacrifici che si compirebbero a porte chiuse all’interno di logge massoniche, regge e foreste private dona loro potentissime abilità psichiche con le quali sono in grado di piegare le masse al loro volere.

a volte le apparenze ingannano!
a volte le apparenze ingannano!

Il loro piano? Trasformare sempre di più il pianeta Terra in una fattoria di umani. Infatti loro si nutrono della nostra carne ma soprattutto delle energie emozionali che emettiamo, il che li rende più dei parassiti che predatori spaziali. Vedendo come la popolazione si concentra sempre di più nelle città, dove la vita frenetica e la costante presenza di persone ci rende iperattivi, il loro piano è per ora da considerarsi un successo.

Cerchi nel grano in italia

Ecco alcune foto di cerchi nel grano ritrovati in Italia.

Robella,Asti, 30 Giugno 2013
Robella,Asti, 30 Giugno 2013

I cerchi nel grano sono formazioni che compaiono misteriosamente nella notte. Sono create piegando in maniera alternata le piante, in alcuni casi (quelli ritenuti “autentici”) le piante piegate non sono danneggiate in alcun modo e presentano lievi emissioni di radiazioni alfa.

Poirino, Torino, Giugno 2014
Poirino, Torino, Giugno 2014

Chi sia a creare questi disegni giganti non sì sa, tra le teorie possibili spiccano: burloni, il diavolo, alieni, abitanti dal centro della Terra, spiriti energetici, satelliti che testano armi a microonde.

Santena, Torino, 17 Giugno 2012
Santena, Torino, 17 Giugno 2012
Fabbrico, Reggio Emilia, 2012
Fabbrico, Reggio Emilia, 2012

L’uomo falena il mistero irrisolto

Nell’ambito della criptozoologia pochi esseri, come Yeti, Piedoni, Chupacabras e  il mostro di Lochness, condividono la stessa fama dell’uomo Falena.

bufala o terrificante realtà
bufala o terrificante realtà?

Il primo avvistamento (incerto) fu quello di una madame Inglese che nel 1936 avvistò un “uomo diavolo”, alto e nero. Il caso fu archiviato come il delirio di una folle nonostante le ferite inferte dalla bestia (ritenute autoinflitte) e alcuni casi simili nei giorni seguenti.

ricostruzione realistica delle fattezze dell'uomo falena
ricostruzione realistica delle fattezze dell’uomo falena

Nel 1966 iniziano a registrarsi vari casi in West Virginia: 5 uomini in un cimitero di notte hanno assistito attoniti al volo di un gigante alato, con occhi rossi di fuoco tra gli alberi, insieme alla presenza di fulmini globulari. In tutto l’anno successivo furono numerosi gli avvistamenti e gli attacchi alle persone da parte di questa arcana creatura volante, finchè nel Dicembre 1967 il crollo del ponte Silver Bridge ne decreta la scomparsa.

gli attacchi feroci di una creatura minacciosa
gli attacchi feroci di una creatura minacciosa

Tuttora ci sono a volte sporadici avvistamenti soprattutto nelle comunità rurali… Il caso è ancora aperto!

Ufo sulla luna

Dicono che dalla fine delle missioni Apollo la Luna non è più stata visitata dall’essere umano… hahahaha simpatici!

e allora le migliaia di foto di zone di luna cerchiate, cosa rappresentano?
e allora le migliaia di foto di zone di luna cerchiate, cosa rappresentano?

La verità però è molto più sconvolgente… Negli ultimi decenni infatti sono stati numerosissimi gli eventi misteriosi accaduti sulla Luna, da flash abbaglianti sulla sua superficie, a foto e video ripresi col telescopio da astroamatori dove UFO prendono il volo dai bianchi crateri.

Il problema della sfocatura delle immagini ha sempre portato gli scettici a considerare la possibilità di civiltà sulla Luna come una bagianata. Ma considerando una civiltà avanzata abbastanza da stabilirsi sul nostro satellite permanentemente, è facile capire che una tecnologia in grado di deviare i fotoni per nascondere la vera forma di un oggetto, unita alla possibilità di costruire basi nelle parti permanentemente oscure dei crateri, possa mettere alla prova anche l’osservatore più esperto.

"Dio non crea linee rette." tantomeno fatte di tanti puntini
“Dio non crea linee rette.” tantomeno fatte di tante collinette rotonde

Per approfondire l’argomento consiglio un viaggio sulla Luna, se non fosse possibile usate Google Earth 😀

UFO triangolare avvistato di nuovo in America

A volte ritornano! Eccolo di nuovo uno dei modelli di UFO più ricorrenti della storia, il Triangolo!

chissà questa volta di che effetto ottico si tratta
chissà questa volta di che effetto ottico si tratta

Ripreso da un ex-militare con degli occhiali a visione notturna, il misterioso triangolo vola indisturbato a bassa quota senza causare alcun suono.

“La cosa più incredibile è che la carena dell’UFO risulta trasparente permettendo di vedere le stelle anche quando ci passa davanti” spiega il testimone dell’evento, avvenuto nel North Carolina “ma non sono stato in grado di vederlo ad occhio nudo; probabilmente perchè le luci erano molto deboli oppure trasmettevano nello spettro infrarosso.”

Ecco il video!