Piedone, questo sconosciuto

Gli avvistamenti del famigerato Piedone (Big Foot), vanno avanti sin dai tempi più antichi. Fu infatti Marco Polo uno dei primi a descriverne uno nelle sue raccolte di viaggi.

istantanea di uno degli avvistamenti video più famosi
istantanea di uno degli avvistamenti video più famosi

Le caratteristiche principali sono molte e non sempre sono tutte presenti alla stessa volta. Grossi piedi che lasciano orme profonde nel terreno, pelo spesso che ricopre interamente il corpo, posizione eretta e deambulazione simile a quella umana, compare nelle foreste delle montagne, o nel caso dello Yeti vicino le grotte della cima.

"una taglia 59 grazie"
“una taglia 59 grazie”

Alcune delle teorie più interessanti ritengono i Piedoni delle creature mistiche della 4a dimensione in grado cioè di apparire e scomparire immediatamente senza lasciare traccia. Una scusa conveniente per giustificare gli avvistamenti approssimativi. Ma anche una realtà teorica che potrebbe aiutarci nei nostri viaggi spaziali (iperspazio).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>